City, invasione ‘particolare’ dopo il gol di Haaland: giocatori increduli

Manchester City, subito dopo il gol messo a segno da Erling Haaland c’è stata una invasione di campo molto “particolare” [VIDEO]

Terza vittoria consecutiva in altrettante partite che il Manchester City ha disputato in questa stagione. Un inizio stratosferico per i campioni di Inghilterra che, anche in trasferta, sul campo dello Sheffield hanno avuto la meglio per 1-2. Una partita molto ostica e che nessuna delle due squadre voleva perdere.

L'esultanza di un tifoso che ha fatto invasione
Erling Haaland (Foto LaPresse) Notizie.com

Alla fine, però, ad avere la meglio sono stati i campioni d’Europa trascinati dal solito Erling Haaland. Proprio il centravanti norvegese è stato il protagonista della giornata di domenica, ma per un altro episodio che non è passato affatto inosservato. Il tutto è avvenuto in diretta sotto l’occhio incredulo dei calciatori [VIDEO]

City, Halland fa gol e tifoso esulta con lui in campo [VIDEO]

Una partita che non riusciva affatto a sbloccarsi. Fino a quando proprio l’ex Dortmund, con un violento colpo di testa a distanza ravvicinata, non ha messo dentro il pallone dello 0-1 (gara che si è conclusa 1-2 con la rete di Rodri, castigatore dell’Inter nella finale di Champions). I suoi compagni di squadra erano pronti per festeggiare con lui, ma sono stati “anticipati” da un tifoso particolare.

L'esultanza di un tifoso che ha fatto invasione
Erling Haaland e l’esultanza con il tifoso in campo (Foto LaPresse) Notizie.top

Un supporters dei ‘Citizens‘, infatti, tra lo shock di tutti è entrato in campo scavalcando l’unica recinzione presente nell’impianto sportivo. “Intervento” da dietro, il tifoso sale sulle sue spalle e festeggia con lui la rete del vantaggio. Non contento lo abbraccia e gli dà anche un bacio sulla guancia. Il tutto sotto lo sguardo di Gvardiol, Silva ed Alvarez che sono rimasti spiazzati.

Fortuna per il tifoso che il nazionale norvegese l’ha presa bene. Semplicemente perché, da come si può notare dal filmato, il divario fisico tra i due è fin troppo evidente. Nel giro di pochi secondi, però, lo staff della sicurezza è intervenuto ed ha allontanato il supporters della squadra campione di Inghilterra. Poco prima, però, lo ha di nuovo abbracciato prima che venisse portato via.

Un momento che difficilmente potrà dimenticare. Stesso discorso vale anche per i calciatori in campo. Fortunatamente nessuno si è fatto male. Anche se, ci teniamo a ribadirlo, invadere il campo (specialmente nel Regno Unito) è assolutamente vietato. Nonostante tutto, però, si è trattato di un episodio simpatico.